NEWS > News

Credito d’imposta per ricerca e sviluppo. Decreto “Destinazione Italia” convertito in Legge (n.9/2014) - 26/03/2014

Il Decreto “Destinazione Italia” convertito in Legge prevede, tra l’altro, il riconoscimento di un credito d’imposta alle imprese che effettuano attività di ricerca e sviluppo
Soggetti interessati - Il beneficio in esame spetta alle imprese (ditta individuale, società di persone/di capitali, ecc.) con un fatturato annuo inferiore a € 500 milioni. 
Spese riconosciute. - Le spese per le quali è riconosciuto il credito d’imposta in esame sono quelle relative al personale impiegato nell’attività di ricerca e sviluppo; alle quote di ammortamento delle spese di acquisizione/utilizzazione di strumenti ed attrezzature di laboratorio, nei limiti dell’importo ottenuto applicando i coefficienti di cui al D.M. 31.12.88, e comunque con costo unitario non inferiore a € 2.000 (al netto IVA) e infine ai costi della ricerca svolta in collaborazione con Università e organismi di ricerca o presso detti enti, quella contrattuale, le competenze tecniche e i brevetti acquisiti/ottenuti in licenza da fonti esterne. 
Caratteristiche - Il credito d’imposta è riconosciuto fino all’importo massimo annuo di € 2,5 milioni e comunque nei limiti di spesa delle risorse complessivamente disponibili (pari a € 600 milioni per il triennio 2014 – 2016) nella misura del 50% degli incrementi annuali di spesa nelle attività di ricerca e sviluppo, registrati in ciascuno dei periodi d’imposta, con decorrenza dal periodo d’imposta individuato dal predetto Decreto attuativo e fino al periodo d’imposta in corso al 31.12.2016; sempreché siano sostenute spese per attività di ricerca e sviluppo pari ad almeno € 50.000 in ciascuno dei suddetti periodi d’imposta. Se le spese effettivamente sostenute sono inferiori di oltre il 20% rispetto a quelle dichiarate, l’agevolazione è ridotta dal 50% al 40%, sempreché permanga la spesa incrementale. 
 

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance