NEWS > News

Decisione UIBM sull’opposizione STARFOOD / STAR - 16/02/2016

La decisione dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi sull’opposizione n. 23/2013  stabilisce che l’inammissibilità derivante dal mancato adempimento dei requisiti previsti all’art. 176 non opera automaticamente bensì su impulso di parte. Stante quanto eccepito dalla Richiedente Lufthansa Service Holding  AG, l’Ufficio ha stabilito che il modulo di opposizione deve contenere, a pena di inammissibilità, l’identificazione dei prodotti e dei servizi sui quali è basata l’opposizione, ed elencare, con le rispettive classi, i prodotti e servizi per i quali il marchio anteriore è stato depositato o registrato. L’inammissibilità dell’opposizione derivante dal mancato adempimento di requisiti obbligatori deve essere necessariamente eccepita dalla parte interessata e non può essere sanata neanche in sede di memoria a supporto dell’opposizione.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance