NEWS > News

Strumenti di tracciabilitá dei prodotti: Legge Stabilità 2017 – Iperammortamento e Superammortamento - 30/12/2016

La Legge di Stabilità 2017, recentemente approvata dal Parlamento, introduce un ulteriore nuovo beneficio fiscale per le imprese, ossia il c.d. Iperammortamento. Si tratta di una maggiorazione del costo di acquisizione del 150%, consentendo così di ammortizzare un valore pari al 250% del costo di acquisto di beni materiali strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico atti a favorire i processi di trasformazione tecnologica in chiave Industria 4.0. A tal proposito si ricorda che la maggiorazione è intesa solo ai fini fiscali e non anche civilistici.
I requisiti – Ai fini del beneficio, deve trattarsi di bene strumentale nuovo, intendendo come tale quello destinato ad essere utilizzato in maniera durevole ed atto ad essere impiegato come strumento di produzione all’interno del processo produttivo dell’impresa (Circolare 5/E del 19 febbraio 2015) ed inoltre contraddistinto dal requisito della novità. Altro requisito fondamentale da rispettare è quello temporale, ossia è necessario che l’acquisto sia effettuato entro il 31 dicembre 2017. Tuttavia, l’agevolazione è ammessa anche qualora il bene sia acquistato oltre il 31/12/2017 ma entro il 30 giugno2018. Ma in tal caso è necessario che l’ordine di acquisto sia stato accettato dal fornitore entro il 31 dicembre 2017 e entro tale tata siano stati corrisposti al fornitore acconti nella misura pari almeno al 20% dell’investimento. Entrambe le predette condizioni devono essere rispettate congiuntamente.
Inoltre, con la stessa Legge di Stabilità 2017, il legislatore ha altresì previsto, nei confronti dei soggetti che beneficiano dell’iperammortamento e che investono in beni immateriali strumentali nuovi funzionali alla trasformazione tecnologica, la possibilità di procedere a un ammortamento (fiscale) di questi beni applicando la maggiorazione del 40% (superammortamento) per i beni immateriali.  
Si richiama l’attenzione ai seguenti beni oggetto dell’Iperammortamento per tecnologie di tracciamento utili all’anticontaffazione.
  • sistemi intelligenti e connessi di marcatura e tracciabilità dei lotti produttivi e/o dei singoli prodotti ( ad esempio RFID – Radio Frequency. Identification)
  • strumenti e dispositivi per l’etichettatura, l’identificazione o la marcatura automatica dei prodotti, con collegamento con il codice e la matricola del prodotto stesso in modo da consentire ai manutentori di monitorare la costanza delle prestazioni dei prodotti nel tempo e di agire sul processo di progettazione dei futuri prodotti in maniera sinergica, consentendo il richiamo di prodotti difettosi o dannosi

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance