NEWS > News

BANDO MARCHI STORICI: CONTRIBUTI FINO ALL'80% PER LA VALORIZZAZIONE DI MARCHI DEPOSITATI PRIMA DEL 1967. DOMANDE DAL 4 APRILE 2017 - 09/01/2017



Bando Marchi Storici
per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione dei marchi la cui domanda di deposito sia antecedente al 1° gennaio 1967
 
FINALITA': il Bando mira a valorizzare e rilanciare i marchi nazionali in corso di validità, registrati presso l’UIBM o presso l’EUIPO (con rivendicazione della preesistenza del marchio registrato presso l’UIBM), non estinti per mancato rinnovo o decadenza, la cui domanda di primo deposito presso l’UIBM sia antecedente il 1 gennaio 1967.
 
A CHI E’ RIVOLTO: Il Bando è rivolto alle medie, piccole e micro imprese che abbiano sede legale e operativa in Italia.
 
PROGETTI AMMESSI: oggetto dell’agevolazione è la realizzazione di un progetto finalizzato al rilancio ed alla valorizzazione produttiva e commerciale del marchio.
 
AGEVOLAZIONI: Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici esterni e di beni strumentali ad uso produttivo correlati alla realizzazione del progetto di valorizzazione del marchio che deve riguardare prodotti/servizi afferenti l’ambito di protezione del marchio stesso con riferimento alle classi di appartenenza dei prodotti/servizi per le quali esso risulta registrato.
 
CONTRIBUTO: le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto in conto capitale in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili per l’acquisizione di servizi specialistici e del 50% per l’acquisto di macchinari, attrezzature e software.
 
AGEVOLAZIONE MASSIMA: ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione aventi ad oggetto – ognuna di esse – un diverso marchio, come individuato al punto 6 del Bando, fino al raggiungimento dell’importo massimo dell’agevolazione, per impresa, di Euro 120.000,00.
Le risorse disponibili ammontano complessivamente a Euro 4.500.000,00.
 
PROCEDURA: valutativa a sportello,  secondo l’ordine cronologico e fino ad esaurimento delle risorse stesse. Presentazione domande a partire dalle ore 9.00 del 4 aprile 2017.
 
LE DUE FASI DEL BANDO:
Il progetto di valorizzazione può prevedere due fasi:
  • Fase 1 – Valorizzazione produttiva e commerciale del marchio - OBBLIGATORIA,
  • Fase 2 – Servizi di supporto - FACOLTATIVA.
FASE 1 - VALORIZZAZIONE PRODUTTIVA E COMMERCIALE DEL MARCHIO
La Fase 1, obbligatoria,  prevede agevolazioni per attività volte alla valorizzazione produttiva e commerciale del marchio e dei prodotti/servizi ad esso correlati.
 
FASE 1 - VALORIZZAZIONE PRODUTTIVA E COMMERCIALE DEL MARCHIO - OBBLIGATORIA
Importo massimo dell’agevolazione pari a Euro 65.000,00.
L’agevolazione è concessa fino all’80% delle spese ammissibili (fino al 50% delle spese ammissibili per
lettera “b”) e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di spesa secondo il
seguente prospetto:
TIPOLOGIA DI AGEVOLAZIONE IMPORTO MASSIMO DELL’AGEVOLAZIONE
a. Realizzazione di prototipi e stampi Euro 40.000,00
b. Acquisto di nuovi macchinari e attrezzature ad uso produttivo nonché hardware, software e tecnologie digitali funzionali all’ammodernamento e all’efficientamento produttivo, strettamente connessi allo sviluppo del progetto.
 
Euro 30.000,00
c. Consulenza tecnica finalizzata all’ammodernamento e all’efficientamento della catena produttiva, strettamente connessa allo sviluppo del progetto, anche dal punto di vista energetico – ambientale. Euro 15.000,00
d. Consulenza specializzata nell’approccio al mercato: progettazione di strategia commerciale, progettazione di azioni di marketing e di comunicazione. Euro 5.000,00
 
FASE 2 – SERVIZI DI SUPPORTO
La Fase 2, facoltativa, prevede agevolazioni per attività volte al rafforzamento del marchio, alla sua estensione a livello comunitario, internazionale nonché all’ampliamento della sua protezione mediante la registrazione dello stesso marchio in ulteriori classi di prodotti/servizi in coerenza con l’oggetto sociale della PMI richiedente l’agevolazione.
 
FASE 2 - SERVIZI DI SUPPORTO - FACOLTATIVA
Importo massimo dell’agevolazione pari a Euro 15.000,00.
L’agevolazione è concessa, se accompagnata dalla richiesta di almeno un altro servizio di cui alla Fase 1, fino all’80% delle spese ammissibili e nel rispetto degli importi massimi
previsti per ciascuna tipologia di spesa secondo il seguente prospetto:
TIPOLOGIA DI AGEVOLAZIONE IMPORTO MASSIMO DELL’AGEVOLAZIONE
a. CONSULENZA PER L’ATTIVITÀ DI SORVEGLIANZA MONDIALE
- Sorveglianza marchio fino a 3 classi Euro 1.000,00
- Sorveglianza marchio oltre a 3 classi Euro 1.300,00
b. b. CONSULENZA LEGALE PER LA TUTELA DA AZIONI DI CONTRAFFAZIONE Euro 5.000,00
c./d. CONSULENZA PER LA REALIZZAZIONE DI RICERCHE DI ANTERIORITÀ
- Ricerca di anteriorità tra i marchi italiani, dell’Unione Europea e internazionali estesi all’Italia Euro 550,00
- Ricerca di anteriorità UE (28 Paesi) Euro 1.000,00
- Ricerca di anteriorità per ciascun Paese non UE Euro 800,00
e./f. TASSE DI DEPOSITO UIBM/EUIPO/OMPI FINO ALL’80% DELLE SPESE SOSTENUTE*
g. ASSISTENZA PER IL DEPOSITO Euro 300,00
* Per ogni domanda di agevolazione anche le tasse di cui alle lettere “e” e “f” concorrono al raggiungimento dell’importo
 
Per tutti gli approfondimenti Bando Marchi Storici o contattate una delle nostre sedi

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance