NEWS > News

Tutela dei servizi di vendita della classe 35 - 18/12/2017

Dopo mesi di incertezza, durante i quali è arrivata una pioggia di rifiuti dovuti alla impossibilità, secondo l’UIBM, di richiedere protezione dei servizi di vendita (al dettaglio e all’ingrosso) rientranti nella classe 35, sentito anche il parere della Commissione dei Ricorsi, l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha chiarito la propria posizione e ha reso noto che procederà a registrare le domande rivendicanti la dicitura “servizi di vendita” (intesi sia all’ingrosso che al dettaglio) purché sia specificata la tipologia di prodotti di cui si fornisce la vendita.

L’UIBM ha, inoltre, precisato che tutti i rilievi emessi in relazione alla classe 35 (anche quelli i cui termini sono già scaduti) saranno sanati d’ufficio.

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance