Marchi > Rinnovi

Il rinnovo di una registrazione di marchio deve essere effettuato mediante il deposito di un'apposita domanda presso l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi da effettuarsi nei 12 mesi antecedenti la scadenza della registrazione stessa.

Tale domanda deve essere accompagnata da una specifica procura e dal pagamento di una tassa.

E', altresì, ammesso il rinnovo "tardivo" (con deposito della domanda di rinnovazione entro sei mesi dalla scadenza) dietro pagamento di una tassa supplementare (di importo, peraltro, non significativo).

Possono essere depositate per il rinnovo versioni modificate dei marchi registrati, purché i cambiamenti non interessino l'identità distintiva del marchio come originariamente depositato.

La rinnovazione di una registrazione è valida per 10 anni decorrenti dalla data di scadenza della registrazione rinnovata. Importante rilevare che il numero attribuito ad un certificato di registrazione cambia ad ogni rinnovo.

Il rinnovo di una registrazione che è stata parzialmente ceduta può essere effettuato da ciascuno dei contitolari, ognuno per la propria parte.

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance