News > Proprietà industriale, convegno a Domagnano

La delicata materia della proprietà industriale sul territorio dopo il Trattato d'amicizia e buon vicinato con l'Italia specificata dall'articolo 43.
A Domagnano serata dedicata alla proprietà industriale:
Leggi, brevetti e marchi, a confronto con il codice della proprietà italiano, lo scorso 22 aprile. Tecnici ed esperti di settore (tra cui: Ing. Carlo Luigi Iannone, Ing. Andrea Tiburzi e Ing. Silvia Cataldi della Barzanò & Zanardo) hanno parlato degli effetti dell'adesione del Titano alle convenzioni europee e ai trattati internazionali in materia di brevetti e marchi industriali. Cooperazione e sviluppo delle attività dell'Ufficio di Stato con l'organizzazione mondiale e gli uffici europei.
La delicata materia della proprietà industriale sul territorio dopo il Trattato d'Amicizia e buon Vicinato del 1939 con l'Italia specificata dall'articolo 43: eliminandolo come avvenuto analogamente tra Andorra e Spagna libererebbe il Titano dal vincolo di dipendenza, anzi, obbligando la dichiarazione di proprietà industriale sia in Italia sia a San Marino con introiti e benefici commerciali per il paese.
L'approfondimento di tale normativa è un capitolo importante delle attività formative generali approvate dalle associazioni autonome locali, strumenti riconosciuti dagli ordini dei Commercialisti e degli Avvocati.

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance