News > Bando “BREVETTI+2”

Per favorire la valorizzazione economica dei brevetti, , il trasferimento tecnologico e l’innovazione delle pmi, il Ministero dello sviluppo economico - Direzione generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio italiano brevetti e marchi ha promosso un nuovo bando per la concessione di agevolazioni a favore delle PMI, finalizzate alla valorizzazione economica dei brevetti rilasciati dopo il 1 gennaio 2013 (1 gennaio 2012 per gli spin-off universitari/accademici) e delle domande di brevetto depositate successivamente al 1 gennaio 2013.
 
La misura, denominata “BREVETTI+2”, si affianca e non sostituisce la misura BREVETTI+, precedentemente attivata.
Oggetto del nuovo bando è  l’ampliamento dei soggetti beneficiari (oltre alle micro, piccole e medie imprese; le società di capitali a seguito di operazioni di spin off universitari/accademici, con la partecipazione di capitale da parte dell’ente di ricerca) e un maggior sostegno in termini finanziari, in particolare agli spin off (da 70 a 140 mila euro, non superiore all’80% dei costi ammissibili ovvero al 100% nel caso di spin off universitari).
 
Gli incentivi sono concessi nel regime de minimis.
 
La domanda per richiedere le agevolazioni può essere presentata esclusivamente online  dal 6 ottobre 2015.
 
La modulistica sarà disponibile sul sito Invitalia nel mese di settembre 2015.
 
Per saperne di più:
Avviso BREVETTI +2
Bando BREVETTI +2
Invitalia (info e modulistica)

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance