News > Latte: origine obbligatoria in etichetta dal 19 aprile 2017.

A decorrere da oggi 19 aprile 2017, in Italia sarà obbligatorio indicare in etichetta l'origine della materia prima per il latte e i prodotti lattieri caseari, così come previsto dal Decreto interministeriale, firmato dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina e dal Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, del 9 dicembre 2016, adottato in attuazione del regolamento (UE) n. 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori.
Le indicazioni sull'origine devono essere fornite per il latte, sia esso vaccino, bufalino, ovi-caprino, d'asina o di altra origine animale, ed i prodotti lattiero-caseari indicati all’Allegato 1 del decreto (ad es. crema di latte, yogurt, burro, formaggi, latticini ecc) e, secondo quanto previsto dall’art.4 comma 2, al fine di favorire una migliore informazione dei consumatori, le informazioni  devono essere “indelebili e riportate in etichetta in modo da essere visibili e facilmente  leggibili.  Esse  non  devono  essere  in  nessun  modo nascoste, oscurate, limitate o separate da altre indicazioni  scritte o grafiche o da altri elementi suscettibili di interferire”.
Inoltre sull’etichetta saranno riportate le seguenti diciture: “Paese di mungitura: nome del Paese nel quale è stato munto il latte' e “Paese di condizionamento o trasformazione: nome del Paese in cui il prodotto è stato condizionato o trasformato il latte”; Se le diverse fasi avvengono in uno o più Paesi UE diversi dall’Italia, si può indicare come origine “Paese/i UE” mentre qualora uno di questi due passaggi sia stato effettuato in un Paese extra UE, la dicitura sarà 'Paesi non UE'.
Infine le disposizioni del decreto non verranno applicate al latte fresco, per il quale è già prevista una disciplina ad hoc, e ai prodotti DOP e IGP, per i quali si continueranno ad applicare le regole sull’origine già previste nei relativi disciplinari.
Per maggiori dettagli si rimanda al testo del Decreto 9 dicembre 2016: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/01/19/17A00291/sg

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance