News > Marchi: dal Ministero dello Sviluppo Economico 4,5 milioni alle PMI che tutelano prodotti sui mercati esteri

E’ stato pubblicato nella GU n. 105 del 7 maggio un Bando per facilitare le piccole e medie imprese italiane nella tutela dei propri prodotti sui mercati esteri.

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) concede infatti 4,5 milioni di euro a favore delle PMI che decideranno di registrare il proprio marchio a livello comunitario e internazionale.

Il bando, prevede che l’importo dell’agevolazione può variare dai 4 ai 6 mila euro per ciascuna domanda di marchio depositata ed a copertura dell’80% o del 90% delle spese ammissibili
sostenute in funzione dei Paesi designati per la registrazione.
Ciascuna impresa può presentare più domande di registrazione di marchi e le agevolazioni non potranno superare, complessivamente, 15 mila euro per impresa.

Le domande di agevolazione potranno essere presentate ad Unioncamere, a partire dal 4 settembre 2012.
Le risorse saranno assegnate con procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e sino all’esaurimento delle stesse.

Per ulteriori approfondimenti è possibile rivolgersi a Unioncamere, infoimprese@progettotpi.it o consultare il sito del MISE, www.sviluppoeconomico.gov.it o dell’UIBM, www.uibm.gov.it ;

Per assistenza o informazioni operative contattare uno qualsiasi degli uffici del Gruppo Barzanò & Zanardo.

vedi bando

Condividi questa pagina

Copyright © Barzanò & Zanardo 2013 | Credits | P.Iva 01347741009 | P.Iva 01347751008 | Privacy | Legal Notice | E-mail Disclaimer | Insurance